Facebooktwittergoogle_plus

Crescono sempre di più con l’obiettivo di rendere il consumatore più consapevole nell’acquisto del prodotto e di rendere la filiera più corta e trasparente. Sono i gruppi di acquisto solidale, una realtà che cresce sempre di più in Italia.

Anche l’Azienda Guerzoni conta tra i suoi clienti, diversi gruppi di acquisto solidale.

L’obiettivo è appunto quello di di rendere il consumatore il protagonista della scelta del prodotto e produttore saltando la catena di distribuzione. Negli scorsi giorni, a visitare l’azienda di Modena, un gruppo di acquisto solidale di Torino, che si è recato in azienda con lo scopo di conoscere personalmente produttori e prodotto. Alla fine della visita, come afferma il titolare Lorenzo Guerzoni, il gruppo ha effettuato il primo ordine.
Il gruppo di acquisto solidale rimane un modo di acquistare che protegge e tutela il consumatore saltando la lunga filiera e dando preferenza assoluta alla filiera corta.