Facebooktwittergoogle_plus

Novità, curiosità, incontri, degustazioni. Tutto questo e molto altro è stato il Cibus, l’importante fiera gastronomica che ogni anno si tiene a Parma e che quest’anno ha segnato un record per numero di espositori e visitatori.

Un appuntamento ormai immancabile per buyers ma anche per gli amanti del cibo e della cultura enogastronomica.

Anche l’Acetaia Guerzoni era presente al Cibus dove ha incontrato clienti, potenziali clienti, titolari di negozi e gruppi dal Giappone e dal Texas che hanno con entusiasmo visitato l’Azienda di Modena.

A suscitare curiosità e particolare attenzioni sono le perle di aceto balsamico che l’Azienda Guerzoni sta sperimentando e perfezionando prima di produrle per il mercato. Le stesse perle sono state utilizzate, durante il Cibus, per la preparazione di alcune pizze.

Entusiasmo per i gruppi di visitatori americani e giapponesi, che hanno conosciuto personalmente l’Azienda Guerzoni e i suoi titolari, nonche’ il metodo di produzione biodinamico e biologico che l’Azienda porta avanti da sempre.

L’obiettivo rimane quello di espandersi nei mercati europei ed oltreoceano mantenendo sempre salde le radici all’identità artigianale e del Made in Italy.

Sotto la pizza preparata con le perle di aceto balsamico

20160510_152909