Facebooktwittergoogle_plus

La Guerzoni esce dall’azienda per incontrare clienti e consumatori.

L’Acetaia di Modena, è sempre presente ad importanti appuntamenti dove fare conoscere la qualità dei prodotti e comunicare lo spirito dell’azienda.

Un dialogo con il pubblico che la Guerzoni ha sempre privilegiato nel segno della trasparenza e della comunicazione aziendale.

Uno dei recenti eventi, è stata la festa annuale della cooperativa Aequos, un gruppo di acquisto solidale che riunisce diversi altri gruppi ed è organizzato in cooperativa.

Quello del gruppo di acquisto solidale è una pratica che da alcuni anni si sta consolidando sempre di piu’ in Italia. Lo scopo è quello di uscire dalle politiche commerciali della grande distribuzione e avere il contatto diretto con il produttore sia per costruire un rapporto di fiducia, sia per aiutarlo a sopravvivere.

Questi gruppi si presentano come gruppi di famiglie che insieme decidono cosa comprare dividendosi la spesa.

Scelgono i loro fornitori tra i contadini senza chiedere prezzi bassi ma comprando direttamente da loro senza il passaggio nella distribuzione. I prezzi sono sempre abbastanza bassi per le famiglie che acquistano. Si arrivano a costruire dei rapporti talmente consolidati che il contadino lavora per il gruppo come se fosse parte della famiglia stessa. Quindi ad esempio non è raro che decida come seminare i campi in base alle richieste delle famiglie di un certo gruppo di acquisto.
Per questa ragione si definiscono solidali.
La rete dei gas si sta talmente allargando che stanno nascendo parecchie iniziative. Una ad esempio è il sito che tenta di raggrupparli http://www.retegas.org/ che ora èhttp://www.economiasolidale.net/
Questi gruppi di acquisto spesso privilegiano prodotti ecosostenibili come i prodotti biologici. Chiaramente gli acquisti principali sono legati ai prodotti freschi come frutta e verdura. Molti però acquistano anche prodotti confezionati e alcuni stanno tentando anche di acquistare indumenti.

Nella festa organizzata da Aequos, alla quale hanno partecipato circa 450 persone, i produttori, compresa l’Acetaia Guerzoni, da tempo fornitori del gruppo, hanno avuto un momento per presentare i loro prodotti. Tutto è stato organizzato attraverso la partecipazione dei gruppi e delle famiglie, in maniera semplice ma solidale.

A Vipiteno invece, in provincia di Bolzano, la Guerzoni ha partecipato alla festa dei 20 anni di Maier Maier  http://www.mair-mair.it/ , uno dei maggiori negozi di gastronomia . Per due giorni il negozio ha invitato tutti i suoi clienti storici, circa 450 presenze, a conoscere direttamente i principali produttori presenti negli scaffali. La Guerzoni ha da poco iniziato un rapporto commerciale con Maier Maier riscontrando gia’ molto successo. Molto apprezzato l’aceto bianco Guerzoni che viene utilizzato in un piatto tipico di Bolzano: le patate dolci in aceto.